senza-titolo-1

La nostra Azienda offre diverse soluzioni e tecnologie: SolaX Power X-Hybrid, Tesla, Sonnen, LG.
L’impianto fotovoltaico con accumulo, può portare livelli di autoconsumo del 70-80%, ovvero buona parte dell’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico è usata grazie a delle batterie che entrano in funzione quando l’impianto produce poco, il restante 20-30% rientra in rete e viene venduta al GSE.

 

La legge di stabilità 2016 (legge n. 208 del 28 dicembre 2015 ) ha prorogato al 31 dicembre 201 6 la possibilità di usufruire della maggiore detrazione Irpef (50%) per le spese di ristrutturazione, confermando il limite massimo di spesa di 96.000 euro per unità immobiliare. La detrazione deve essere ripartita in dieci quote annuali di pari importo, nell’anno in cui è sostenuta la spesa e in quelli successivi“. Fonte: “Guida Alle Ristrutturazioni Edilizie (Agenzia delle Entrate)”

 

L’impianto di accumulo rientra tra i lavori agevolabili sia se installato insieme ad un nuovo impianto fotovoltaico, sia se installato successivamente su un impianto esistente.

 

Esempio di come funziona l’incentivo:
Dato un intervento di ristrutturazione: impianto fotovoltaico con accumulo o solo accumulo, del valore di 10.000,00 Euro, si applica una detrazione Irpef del 50% sull’intero importo uguale a 5.000,00 Euro. Questi 5.000,00 Euro sono recuperati in 10 anni in quote da 500 Euro/anno e vanno a ridurre annualmente l’Irpef.